Domenica, 19 Novembre 2017
Unitelsardegna Logo
Piattaforma didattica >>
 

Conferenze "Sa cultura chistionat in sardu

Pubblicazione: 
Mercoledì, 21 Ottobre, 2015 - 11:57

 

S'assòtziu Su Majolu ocannu organizat unu programma de cunferèntzias in limba sarda numenadu "Sa cultura chistionat in sardu" pro sos istudentes de s'Universidade de Tàtari.
In sa prima de custas cunferèntzias, chi at a èssere giòbia su 22 de santugaine, s'archeòlogu Nicola Dessì at a faeddare in sardu de sa Sardigna prenuràgica dae su paleolìticu a s'edade de su ràmene.
Custas cunferèntzias sunt una parte de su traballu chi s'assòtziu nostru est giughende a in antis dae annos in intro de s'Universidade de Tàtari, pro agiuare sa difusione de sa limba sarda e ismanniare s'impreu suo in totu is àmbitos formales e informales e in totu sas matèrias de istùdiu.
Sa prima cunferèntzia at a èssere giòvia su 22 de santugaine dae sas h:10:45, in s'àula Q de su Dipartimentu de Istòria, Iscièntzias de s'Òmine e de sa Formatzione, in carrera de Zanfarino 62, Tàtari.

L'associazione Su Majolu organizza un ciclo di conferenze in lingua sarda intitolato "Sa cultura chistionat in sardu" per gli studenti dell'Università di Sassari.
Nella prima di queste conferenze, che si terrà giovedì 22 ottobre, l'archeologo Nicola Dessì parlerà in sardo della Sardegna prenuragica, dal paleolitico all'età del rame.
Queste conferenze si inseriscono nel lavoro che la nostra associazione porta avanti da anni dentro l'Università di Sassari, per aiutare la diffusione della lingua sarda e incrementare il suo utilizzo in tutti gli ambiti formali e informali e in tutte le materie di studio.
La prima conferenza si terrà giovedì 22 ottobre dalle ore 10:45, nell'aula Q del Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione, via Zanfarino 62, Sassari.

Assòtziu Su Majolu